Multa/Strafe

Ho preso la prima multa della mia vita. Qui in Germania, e questo passi. Ma la cosa ridicola è che ero in bicicletta.

Weekend a Monaco, in visita ad alcuni amici. Ad ospitarmi si offre Mario, ma dato che abita un po’ fuori dal centro propone di raggiungere la fermata del tram più vicina in bicicletta, risparmiandoci 30 minuti di passeggiata. La sua padrona di casa gentilmente mi presta il suo veicolo, un modello da signora, appena revisionato, che frena pedalando all’indietro. Non andavo in bicicletta da un anno e mezzo: che bello percorrere le stradine assolate della periferia!

La sera, quando torniamo disfatti da una giornata in giro per la capitale bavarese, montiamo in sella, ma appena fuori dal parcheggio delle biciclette un poliziotto e una sua collega spuntano fuori dal buio e ci punta la torcia in faccia intimandoci di fermarci. Io ero intontito dal sonno. Il poliziotto in maniera arrogante e in un tedesco molto regionale prima ci chiede un documento, verifica che non abbiamo rubato le bici, s’informa se abbiamo bevuto  (No! la birra non mi piace!!!) o assunto droghe, e alla fine ci spiega che non si può viaggiare senza luce. ,,Avete soldi? Sono 10 € di multa”. Io rispondo, incredulo: ,,Scusi? Una multa? Ma non abbiamo fatto neppure 4 metri! [obiezione ridicola]. Lo trovo assolutamente ingiusto! [obiezione pericolosa da fare davanti a un rappresentante della legge]”.

Morale: abbiamo pagato, e abbiamo pure spinto la bici fin sotto casa, mentre i poliziotti ci hanno inseguito in maniera discreta per controllare che, una volta svoltato l’angolo, non facessimo i furbetti.

Signori poliziotti, venite in Italia, troverete pane per i vostri denti.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s