Under the skin

Under-The-SkinNel film Under the skin Scarlett Johansson è un alieno che gira su un furgone per le strade della Scozia col compito di predare ignari maschi di passaggio.

Cosa c’è sotto la pelle di Scarlett Johansson? Di sicuro sappiamo com’è la pelle di Scarlett, dato che si esibisce in svariati nudi, e le ragazze che si vergognano dei loro etti di troppo possono consolarsi.

Il film è tratto da un racconto di fantascienza, ma la trama originale è ridotta a una sequenza di immagini perturbanti (paesaggi bui, freddi, umidi, strade squallide, case cadenti, alternate  alle immagini più propriamente fantascientifiche, in realtà semplici spazi vuoti bianchi o neri) e scarni dialoghi (in americano lei, in glaswegiano le vittime) che lasciano molto spazio all’interpretazione.

Le musiche di Mica Levi, nervose, stridenti, acide, completano il film.

Il film parla di solitudine, di isolamento, di sfruttamento, di mancanza di empatia e calore umano. L’alieno è incapace di provare sentimenti, di gustare e godere. Peccato che il distacco, il silenzio, il freddo comunichino allo spettatore soltanto inquietudine e disagio fino alla fine, quando ormai è troppo tardi.

Scarlett ha scelto il posto giusto per attirare le sue prede, che sono sole al mondo e quindi nessuno le cercherà. Ne discuto a volte con Kevin: secondo me gli scozzesi sono solitari, non hanno molti amici, o perlomeno hanno un modo diverso di concepire l’amicizia rispetto a noi mediterranei.

Nel film è girato a Glasgow e vi si riconoscono tutti i luoghi che percorro tutti i giorni: strade, vie, piazze, luoghi che incorniciano la mia vita quotidiana. Inquietante: per le strade di Glasgow rischio di imbattermi non solo in barboni, ubriachi e personaggi bizzarri, ma anche in alieni pronti a farmi le scarpe. Great!

Questo post è uno spoiler, tanto sono sicuro che nessuno di voi andrà a vedere questo film, e quei pochi che lo faranno penseranno che si tratti di una ca**ta.

This slideshow requires JavaScript.

Under the skin features an attractive alien (Scarlett Johansson) driving around along the roads of West Scotland to prey helpless men crossing her road.

What’s under Scarlett’s skin? Well, at least the film shows clearly how’s Scarlett’s skin, for she appears many times completely naked (and all overweighted girls can’t help feeling consoled by her curvy body).

The movie is inspired by a short story, but the plot has been reduced to a bare sequence of disturbing images (cold, dark and humid landscapes, squalid streets, spooky houses, alternating to science fiction takes, blank white or black spaces) and laconic dialogues. The audience must interpret it all. The score, composed by Mica Levi, is nervous, sharp, sour.

This movie is about loneliness, isolation, exploitation, lack of empathy and warmth. The alien is not able to feel emotions, to enjoy or sympathize. Unfortunately the audience gets only anxiety and concern from silence, estrangement and coldness impregnating the movie, until the very end, when it is too late.

The alien Scarlett chose the best place to pick up solitary men. The movie was shot in Glasgow, and it’s creepy to see the places I walk every day. Fantastic: streets of Glasgow are not populated just by tramps, drunken and bizarre people, but by an alien ready to hunt men as well.

This post is a spoiler, but I don’t mind, I’m sure none of you will watch it, and even so, you’ll think it’s crap.

Advertisements

2 responses to “Under the skin

  1. Io voglio andare a vederlo, va scritto a inizio post attenzione spoiler, non alla fine!Anni fa ho letto il libro, che mi era piaciuto. Sono curiosa di vedere Glasgow sullo schermo, sara’ come vedere uno che conosco!

    • Ma ci pensi che Scarlett era in Argyle St o davanti alla Strathclyde?
      Comunque non ti ho rovinato nulla, perché è molto criptico-o forse non ha senso. Anzi, se riesci a trovare un senso, anche alla luce del libro, fammi sapere ?_?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s